banner0d
 
R.n.S. Rinnovamento nello Spirito Santo Puglia - R.n.S. Rinnovamento nello Spirito Santo Puglia - La formazione regionale
calendarioeventi cc54c
REGISTRAZIONE d6d62

Abbiamo 45 visitatori e nessun utente online

  • Ultimo aggiornamento: 03 Novembre 2018.
VIDEOTECA cc222

albumfotografico 4591f

DALLE DIOCESI bd7d4

UltimeNotizie 75d43

La formazione regionale

Pin It

La Formazione Regionale

 

Il compito della formazione regionale spetta al Comitato Regionale di Servizio (CRS) che predispone per gli organi pastorali di servizio e per tutti gli animatori dei ministeri e servzi a tutti i livelli in regione,  una formazione mirata alle necessità.

Oltre al Convegno Animatori e Conferenza Animatori Regionali che sono i due momenti "sinodali" in cui il CRS incontra gli organi pastorali di tutti i livelli della regione, la formazione si attua concretamente nei week end in cui per aree tematiche ben distinte si trattano argomenti specifici che ci permettono di crescere nella specificità del RnS.

Le aree tematiche per la formazione regionale sono:

  • Carismi e Ministeri Per crescere nella dimensione carismatica del RnS e per tutti coloro che esercitano a tutti livelli ministeri e servizi.
  • Discepolato carismatico e vita comunitaria: E' rivolto agli organi pastorali o a coloro da loro designati che si occupano o che vogliono attuare un cammino ordinato e sistematico post-effusione
  • Vita Pastorale: E' rivolto ai Pastorali di Servizio dei gruppi e comunità e al livello Diocesano, per approfondire l'esercizio della funzione pastorale all'interno del RnS
  • Seminario di Vita nuova nello Spirito: E' rivolto alle equipe che curano  i Seminari di vita nuova nello Spirito
  • Progetto Unitario di Formazione (P.U.F.): E' rivolto a tutti coloro che si occupano della catechesi  e della formazione 

 

I ministeri Regionali:

I ministeri regionali sono DELEGHE a svolgere determinati ministeri e servizi regionali che il Comitato Regionale di Servizio affida ai Delegari Regionale dei Ministeri.

La ministerialià è al servizio della pastoralità. Il primato spetta sempre alla pastoralità che nel RnS è un mandato che viene trasmessoad alcuni fratelli  per mezzo di una elezione.

I ministeri hanno un duplice valore:

  • di formazione, a livello regionale e di gruppo;
  • di evangelizzazione, a livello diocesano e di gruppo.

IN NESSUN CASO I DELEGATI MINISTERIALI DEVONO E POSSONO SVOLGERE AZIONE PASTORALE LA QUALE SPETTA SOLO AGLI ORGANI PASTORALI ELETTIVI. (CNS-CRS-CDS-Gruppi Pastoralidi Servizio)

I ministeri devono procedere "uniti" il più possibile, interagendo in ogni attività, sia essa di animazione o di evangelizzazione.

I Delegati Regionali sono collegati in rete con tutti i delegati delle altre regioni e hanno una specifica formazione offerta loro dal livello nazionale.

In regione, i Delegati approntano una formazione specifica per il loro ministero ed approvata dal CRS da offire a tutti coloro che svolgono lo stesso ministero/servizio nei gruppi e comunità.

Tutto il CRS è responsabile della Ministerialità Regionale.

 

UA-113054254-1